Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza.Sono stati settati i cookie necessari per il funzionamento essenziale del sito.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, leggi la nostra informativa sulla privacy.

RicostruzioneL'Aquila 3 novembre 2015
L'Istituto Leonardo da Vinci - O. Colecchi
Incontro "Dalla tragedia alla ricostruzione" Indirizzo CAT
Venerdì 6 novembre 2015, presso il laboratorio prove materiali della sede “Colecchi” dell’IIS “Da Vinci - Colecchi” in via Acquasanta 18, si terrà un incontro dal titolo “Dalla tragedia alla ricostruzione”. 

 Gli alunni dell’indirizzo CAT (Costruzione Ambiente e Territorio) avranno l’occasione di ascoltare l’intervento di Dino De Pasquale, dipendente del Politecnico di Torino e Disaster Manager della Croce Giallo Azzurra Nazionale di Torino, che partecipa ad un  progetto di aiuti umanitari in Nepal (le cui testimonianze sono affidate alle foto del collaboratore nepalese di Croce Giallo Azzurro Shanker Lal Sthapit). Il progetto è dedicato alla ricostruzione di una scuola nella frazione del distretto di Patan, precisamente a  Nyacho Pauwa,  a circa 20 km  da Kathmandu. Tanti anni fa - da allora ne sono passati quaranta - decisi di far parte del mondo del volontariato facendo a me stesso una promessa “cercherò di aiutare l’uomo che avrà bisogno in qualunque parte del mondo egli si trovi”. Questa la testimonianza di De Pasquale e la lezione professionale e di vita che verrà lasciata agli allievi dell’IIS “Da Vinci Colecchi”. La collaborazione con la Croce Giallo Azzurro nasce nei giorni del terremoto del 2009 quando persone venute non per chiedere ma per dare hanno lasciato nel nostro territorio dei segni tangibili, come a Cagnano Amiterno la nascita della sede della “Croce Giallo Azzurra” presieduta dal dott. Lorenzo Fabiani, che ha proseguito nel tempo la collaborazione con la Croce Giallo Azzurra nazionale con il progetto in Nepal, terra martoriata dal devastante terremoto dell’aprile scorso. Questo il ricordo nepalese di un soccorritore della Croce Giallo Azzurra di Cagnano Amiterno, Antonio Paglialonga, …gente, povera ma gentile, educata e laboriosa. I sindaci dell’Alto Aterno, sempre attenti alla promozione del territorio e alla sua ricostruzione materiale ma soprattutto umana, parteciperanno alla manifestazione perché si ricollega ad altri eventi tenutesi nei mesi scorsi, tra cui il film L’Aquila A.D.2009, realizzato dai ragazzi e dai docenti dell’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Pizzoli - Cagnano nel 2012 e vincitore della Sezione Scuole Medie del Giffoni Film Festival nel 2013. Oltre allo scopo umanitario con la sensibilizzazione per la raccolta di fondi da donare al progetto per la ricostruzione della scuola in Nepal, l’incontro avrà carattere tecnico-professionale per dimostrare come si agisce in emergenza e creare una collaborazione con l’indirizzo CAT dell’IIS “Da Vinci-Colecchi”  mostrando concretamente a futuri professionisti del settore un esempio che coniuga tecnica ricostruttiva e solidarietà. 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter