Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza.Sono stati settati i cookie necessari per il funzionamento essenziale del sito.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, leggi la nostra informativa sulla privacy.

 

APERTURA ALLE STUDENTESSE, AGLI STUDENTI, ALLE DOCENTI, AI DOCENTI

DELL’AULA  COME LABORATORIO DI LETTURA

REGOLAMENTO

•             La Biblioteca è aperta nelle ore e nei giorni stabiliti sulla base delle risorse umane a disposizione, dal lunedì al sabato, in orario scolastico.

•             La referente della Biblioteca, Prof.ssa Loredana Masciocco, è a disposizione tutti venerdì dalla 9.10 alle 10.05.

•             Ogni docente, nell’ambito della propria autonomia didattica, può accedere al servizio laboratoriale di lettura,  previa prenotazione di almeno un giorno di anticipo.

•             La prenotazione viene effettuata in una apposita agenda posta nella bidelleria del secondo piano del MUSP. 

•             Per accedere alla biblioteca i docenti devono registrare il proprio nome e cognome, il nome della classe, con data e ora di ingresso e uscita, in un apposito quaderno, posto sempre in bidelleria del secondo piano del MUSP, prelevando così la chiave dell’Aula, che deve essere accuratamente riposta dopo la fine delle attività.

•             La vigilanza e la responsabilità di quanto accade all’interno della biblioteca sono a carico delle docenti e dei docenti che accompagnano le alunne e gli alunni e che organizzano i lavori all’interno della stessa.

•             Non è permessa per nessuna la ragione l’utilizzo dell’Aula alle studentesse e agli studenti in assenza dei docenti.

•             Sarebbe auspicabile l’organizzazione, da parte dei docenti interessati,di attività laboratoriali di lettura per gruppi di alunni, data la particolare organizzazione logistica dell’Aula.

L’accesso alla Biblioteca e la fruizione dei suoi servizi sono rivolti a:

- alunni, docenti, personale non docente

- pubblico esterno all’istituzione scolastica che per motivi di studio e di ricerca, ma anche di

   interesse personale, desiderino consultare o prendere in prestito il materiale in dotazione alla

   Biblioteca ( previa autorizzazione della Dirigente Scolastica)

In Biblioteca occorre osservare un comportamento di rispetto verso le persone, altri frequentatori e personale presente, versi i libri e gli oggetti in essa presenti.

Nello specifico a tutti gli utenti è rigorosamente vietato :

 - parlare ad alta voce

- consumare cibi e bevande all’interno dell’Aula

- fare segni o scrivere sui materiali della Biblioteca

- fare segni, scrivere, sottolineare e danneggiare i libri, i locali, i tavoli e  le suppellettili della    Biblioteca

- qualsiasi comportamento contrario alle norme del vivere civile

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter