Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza.Sono stati settati i cookie necessari per il funzionamento essenziale del sito.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, leggi la nostra informativa sulla privacy.

 

L’Aquila 20 novembre 2014 
Alle/ai docenti
Alle collaboratrici scolastiche e ai collaboratori scolastici
SEDE DA VINCI - SEDE COLECCHI
OGGETTO: Vigilanza sugli studenti e sulle studentesse

  Si rammenta che l’attività di vigilanza nei confronti degli studenti e delle studentesse riveste un ruolo importantissimo ed è precipuo compito di ciascuna/o mettere in atto tutte le misure di controllo e prevenzione atte a garantire, da un lato, la costante accoglienza dell’utenza, dall’altro a evitare che la stessa incorra in situazioni che possano mettere a rischio la sicurezza di ciascuna e ciascuno,  sia fisica che morale e psichica.

 Tutte queste misure sono presenti nel nostro Regolamento interno, ma è bene  sottolineare ancora una volta  la loro scrupolosa osservanza, ribadendo che la stessa rientra negli obblighi di servizio.

  E’ quindi obbligatorio che le/i docenti siano presenti in aula almeno 5 minuti prima dell’inizio delle lezioni (ore 08:10, sede L. Da Vinci – ore 08:05, sede O. Colecchi) e che effettuino i cambi di aula il più rapidamente possibile al fine di non lasciare senza vigilanza le alunne e gli alunni loro affidate/i.

Le/i docenti di laboratorio (incluse/i le/i docenti di SMS) sono tenute/i a incontrare la classe nell’aula di appartenenza e a riaccompagnare la stessa nella medesima sede alla fine di ogni modulo didattico.

 Durante la ricreazione, le/i docenti che rimangono in aula potranno vigilare sui propri allievi e verificare anche ciò che accade nella porzione di corridoio antistante l’aula di riferimento o in ambienti diversi dall’aula e/o dal corridoio.

 Si rammenta  che è tassativamente vietato, durante le ore di lezione, far uscire dall’aula più studenti/esse contemporaneamente.

 I collaboratori scolastici saranno sempre presenti nei corridoi di loro pertinenza controllando le allieve e gli allievi che escono dalle aule, evitando che si rechino in altri corridoi.

                                     La Dirigente Scolastica
                              (Prof.ssa  Serenella Ottaviano)

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter