Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza.Sono stati settati i cookie necessari per il funzionamento essenziale del sito.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, leggi la nostra informativa sulla privacy.

 

L’Aquila 21 novembre  2014
OGGETTO: Criteri per l’organizzazione di visite guidate, viaggi e stage all’estero

Al fine di sottoporre alle classi d’Istituto l’esatto programma e l’importo eventuale di ciascuna visita guidata, viaggio o stage all’estero è necessario e indispensabile che la/il docente che organizza predisponga richiesta formale di preventivo spesa che dovrà indicare tutti gli elementi necessari alla realizzazione dell’offerta formativa (ad es.: quante ore di lezione, quanti pernottamenti, che tipo di trasferimento e con quali e quanti mezzi, se previste escursioni, quale tipologia di attività oltre la didattica, eventuale servizio di emergenza, eventuali tasse, la copertura assicurativa, quante gratuità per docenti, oltre al mero costo del viaggio) e il suggerimento di almeno tre/quattro agenzie.

                                   La Dirigente Scolastica

                             (Prof.ssa  Serenella Ottaviano

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter